Made in Italy. Since 1873

Designers

emilio

Emilio S. Leo (1974), laureato in architettura. Chairman e Creative director del Lanificio Leo, la più antica fabbrica tessile attiva in Calabria, si occupa di dinamiche di sviluppo applicate alla tradizione e alla dimensione territoriale della periferia, dinamiche che cercano di coniugare le potenzialità intrinseche dei processi a bassa tecnologia ma con alto potere identitario, con una visione design-oriented. È stato Selezionato da Andrea Branzi nel 2006 per New Italia Design (Triennale, Milano) e nel 2009 ha ricevuto il premio “Toyp Italia Business 2009” della Junior Chamber International.

 

bubbico

Mauro Vincenzo Bubbico è nato a Montescaglioso (MT) nel 1957. Qui vive e lavora dal 1986 come grafico professionista. Il suo linguaggio grafico efficace e contemporaneo privilegia i temi dell’educazione ambientale e sociale, raccontando i territori con inconfondibile personalità. Si è diplomato in scenografia all’Accademia di Belle Arti di Firenze, ha lavorato come grafico progettista free lance e illustratore in diverse agenzie e studi grafici e in seguito ha collaborato a Matera con Mario Cresci. Dal 2007 è docente all’Isia di Urbino (Istituto Superiore per le Industrie Artistiche).

 

maria

Maria W.Nielsen (Copenaghen 1974)è una textile designer.Ha studiato grafica in Danimarca e Germania. Si trasferisce in Italia nel 2005 e collabora con aziende attive nel mondo del design. Dal 2009 ricopre la figura di fashion graphic designer presso una nota casa di moda milanese. Con lo stilista austriaco Arthur Arbesser ha lanciato nel 2012 la linea di t-shirt Wilhelm Walter, un progetto che fonde le moderne tradizioni scandinava e mitteleuropea con il gusto contemporaneo.

 

 

gruppo

Studiocharile. Realizziamo oggetti dall’aspetto fortemente grafico, immagini nello spazio. Si può disegnare su un foglio usando linee e colori; allo stesso modo si può disegnare nell’acciaio, con laser e pieghe, o nel tessuto, con filati e intrecci. Sono disegni nella materia, linee nello spazio che identificano volumi. Disegnamo per Billiani 1911, Boffi, Lanificio Leo, Made a Mano, Mipa, Vittorio Bonacina. Studiocharlie è stato fondato nel 2002 da Gabriele Rigamonti, Carla Scorda, Vittorio Turla.

 

gennaro

Gennaro Di Cello. Dopo la formazione al DAMS di Bologna ha approfondito la conoscenza del management del non profit. Nel 2001 ha fondato la cooperativa sociale Inrete, attiva nell’area della comunicazione e dell’innovazione sociale e culturale. È tra gli animatori di “Dinamismi Museali. Festival di pensiero contemporaneo” 1997-2007 (Premio Cultura di Gestione 2001, finalista Premio Guggenheim 2001, Premio Biennale Italia “Design degli eventi, 2008). È Presidente di Arci Calabria e di Talia Impresa Sociale. Nel tempo libero coltiva la passione per la progettazione grafica e la comunicazione visiva.

 

aldo

Aldo Presta. Socio Aiap / Designer, direttore creativo lacosa.net / Responsabile Linea ricerca design della comunicazione, Laboratorio Filosofia del Linguaggio, Università della Calabria / Coordinatore progetto Redesign Calabria, Sensi contemporanei. Opere e progetti in rassegne e musei tra cui: Museo dell’affiche politica, Mons; Biennale Grafica, Brno; Museo Pubblicità, Parigi; Modern Italian Poster, Ogaki Poster Museum, Giappone; The new italian design. Il paesaggio mobile del design italiano. La Triennale di Milano.

 

andrea

Andrea Caligiuri. Studia e lavora nel sud Italia, in Calabria. Insieme a una formazione umanistica, opera periodi di apprendimento nel campo della comunicazione visiva con la frequentazione di alcuni studi di design grafico. La grafica e la fotografia, quindi, diventano presto gli strumenti ideali di esplorazione e conoscenza. Grazie ad una rete di collaborazioni, le pratiche culturali del proprio territorio diventano i principali oggetti di studio e ricerca, dal 2009 a oggi.

 

seta

Gianluca Seta. Art Director, visul designer. Graphic designer, tipografo e infografico.Cofondatore dell’officina tipografica Nove Punti (novepunti.org). Cultore della materia presso la Scuola del Design del Politecnico di Milano e docente all’Accademia di Belle Arti Santagiulia di Brescia. Vive a Milano.

 

angela

Angela Lorenz. Print designer with a substantial technical background in pre-press. Free- lancing since 1993, from 1998 on mainly for clients in music and culture. Over the last couple of years increasingly working with non-print media as well. Oppure Angela Lorenz defines the visual language of experimental and electronic music for small and mid-sized independent labels worldwide, including Staalplaat in Amsterdam, Fällt Publishing in Belfast, Orthlorng Musork in San Francisco, Ritornell/Force Inc./Mille Plateaux in Frankfurt/Main, and Kitty-Yo in Berlin. Her work, influenced both by the possibilities of generative design and the techniques of digital music production, spans print design, screen design, and programming.